Bandiere realizzate con i legni delle barche dei migranti: a Pantelleria le opere di Nino Raso

di

Sono 20 le bandiere realizzate con i legni delle barche utilizzate dai migranti per le traversate e che il mare ha restituito lungo le coste di Pantelleria.

Un insieme di bandiere, che raccontano accoglienza e incontro tra culture e popoli diversi.

In occasione di Palermo Capitale della cultura 2018 e in contemporanea con la biennale di arte nomade Manifesta, Morettino ospiterà nel cuore del proprio sito produttivo la mostra FLAGS – MalMediterraneo dell’artista pantesco Nino Raso, un progetto che punta i riflettori sull’integrazione tra i popoli, raccontando storie di guerre e sogni infranti, ma anche di speranza, di salvataggi e di una vita che malgrado tutto continua.

Sono legni intrisi di sale e desideri.

La mostra aprirà i battenti giovedì (con apertura al pubblico il venerdì), e continuerà fino a martedì 31 luglio all’interno della torrefazione Morettino (via Enzo Biagi 3-5, a Palermo).

Per l'inaugurazione, è prevista la performance del regista e attore Martino Lo Cascio accompagnato dal contrabbassista Gabrio Bevilacqua, basato sul racconto di Aicha Fuamba, sopravvissuta allo sbarco avvenuto a Pantelleria nel 2011.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X