SITUAZIONE PESANTE

Rifiuti a Castelvetrano, esplode la protesta degli albergatori

di
rifiuti a castelvetrano, Trapani, Cronaca

Sempre più difficile da gestire l’emergenza rifiuti a Castelvetrano. Già da qualche giorno sono ricomparsi nelle strade «i serpentoni» d’immondizia lasciati dai cittadini, mentre al Comune sono arrivate circa 150 richieste di abbattimento della Tassa sui rifiuti.

Roberto Tangari, direttore della struttura alberghiera Club Esse Selinunte Beach pronto a denunciare tutto e tutti. Il Commissario Salvatore Caccamo :«La situazione si fa pesante, il Polo Tecnologico è già saturo, la Regione ci deve dire dove dobbiamo conferire i rifiuti. Da qualche giorno Castelvetrano e frazioni hanno mostrato il loro lato peggiore anche ai turisti ,che non si capacitano di questa situazione veramente da terzo mondo». La notizia completa sul Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X