EL JEM

L'Ente Luglio Musicale Trapanese porta l'Aida in Tunisia: stasera la prima

Tutto pronto all'anfiteatro romano di El Jem in Tunisia per la prima, questa sera, dell’Aida di Giuseppe Verdi, diretta dal Maestro Andrea Certa, con la regia di Raffaele Di Florio e le coreografie di Cinzia Satà.

Si tratta di un progetto di cooperazione culturale ambizioso, frutto della stretta collaborazione tra l’Ente Luglio Musicale Trapanese e il Théâtre de l’Opera de Tunis, in particolare tra l'Orchestra e dal Coro del Luglio musicale Trapanese, l'Orchestra e il Coro dell’Opera di Tunisi, l'Orchestra Sinfonica Tunisina, e il Balletto di Tunisi, con partner istituzionali quali il ministero tunisino della Cultura, l’ambasciata d’Italia e l’Istituto Italiano di Cultura a Tunisi.

L’Aida in versione integrale non va in scena in Tunisia dal 1955. Lo spettacolo verrà replicato il prossimo 5 luglio al Teatro antico di Cartagine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X