CARABINIERI

Coltivava marijuana in casa, un arresto a Campobello di Mazara

di
marijuana campobello mazara, Trapani, Cronaca
Francesco Manzo

A casa aveva creato una mini coltivazione: le piante di canapa indiana, le lampade per farla crescere in fretta, ventilatore, concimi e poi anche il bilancino di precisione per pesarla, una volta essiccata. Con l’accusa di detenzione e coltivazione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti è stato arrestato dai carabinieri di Campobello di Mazara, Francesco Manzo, 32 anni, originario di Castelvetrano ma domiciliato a Campobello di Mazara. Il giovane è stato controllato dai carabinieri della locale stazione, al comando del luogotenente Vincenzo Bonura, nell’ambito di un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. A Manzo i militari dell’Arma hanno trovato cento grammi di marijuana pronta per essere immessa sul mercato illecito.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X