GDS IN EDICOLA

Approvata mozione a Erice: "Spazi pubblici concessi solo a chi dichiara di essere antifascista"

erice spazi pubblici agli antifascisti, Alessandro Barraco, Trapani, Politica
Erice

Al Comune di Erice si dovrà presentare una dichiarazione di «ripudio delle ideologie nazi-fasciste» insieme con l'istanza di concessione per occupare spazi e luoghi pubblici. Lo prevede una mozione approvata all'unanimità al Consiglio comunale.

Come riporta il Giornale di Sicilia la mozione ha come primo firmatario l’esponente del Movimento Cinque Stelle Alessandro Barracco e impegna in maniera esplicita i richiedenti, proprietari di bar e ristoranti compresi, fra l'altro a «riconoscersi nei principi e nelle norme della Costituzione e di ripudiare il fascismo ed il nazismo; di non professare e non fare propaganda di ideologie neofasciste».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X