IL CASO

Alcamo, una falsa fuga di gas scatena il caos

di

Un forte tanfo di gas in una delle zone più popolate e trafficate di Alcamo. Tra paura e tanta preoccupazione si è consumata ieri una giornata ad alta tensione in città, per l'esattezza in via Pirrello dove è stato necessario un paio di ore ai vigili del fuoco e ai tecnici della società di distribuzione del gas metano ad uso domestico per far tirare a tutti un sospiro di sollievo per una presunta perdita di idrocarburo.

Fattore che ha spinto diversi residenti ad evacuare la propria casa per paura di qualche esplosione.

I pompieri hanno setacciato tutta l'area palmo a palmo scoprendo alla fine che si trattava di un falso allarme. Nel senso che la puzza non era quella di gas metano ma si ipotizza del gas di ricarica dei condizionatori installati nella zona in gran quantità.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X