ATLETA DI 18 ANNI

Vincitore del trofeo "Guanto d'oro", il pugile Maniscalco ricevuto al Comune di Petrosino

di
guanto d'oro, pugilato, Antonino Maniscalco, Trapani, Sport
Maniscalco col padre, il fratello e l'assessore Cappello

Il pugile Antonino Maniscalco di Petrosino, vincitore del “Guanto D’Oro D’Italia 2018 - Trofeo A. Garofalo” è stato ricevuto al Comune dall'assessore allo Sport, Federica Cappello.

Il giovane atleta dell’Asd “Pugilistica Van Damme” di Petrosino, 18 anni, ha recentemente vinto il torneo indetto dalla Fpi (Federazione pugilistica italiana) a Fermo, trionfando nella propria categoria battendo sul ring in finale 3-2 l’avversario toscano Davide Brito. Una vittoria che ha concluso una stagione piena di successi per il giovane pugile, laureatosi sia campione regionale che campione italiano.

Maniscalco è stato accompagnato dal padre Simone (maestro dell’Asd “Pugilistica Van Damme") e dal fratello Giuseppe (anch’egli pugile).

“Siamo contenti che giovani petrosileni come Antonino si mettano in mostra nello sport, riuscendo anche a portare il nome di Petrosino fuori dai confini regionali”, ha detto durante l'incontro l’assessore Cappello. L'atleta si è detto soddisfatto dei risultati raggiunti in questa stagione e di guardare al futuro con ottimismo. “Il sogno è quello di essere convocato un giorno in Nazionale e di poter disputare, magari, le Olimpiadi”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X