LIRICA

L'Ente Luglio Musicale Trapanese porta l'Aida di Verdi in Tunisia

La 70esima stagione lirica del luglio musicale trapanese si aprirà il 30 giugno in Tunisia con un nuovo allestimento interamente auto-prodotto dell’Aida di Giuseppe Verdi, in scena al Festival Internazionale di Musica Sinfonica di El Jem. Lo spettacolo sarà realizzato in uno scenario unico: il prestigioso anfiteatro romano di El Jem, patrimonio mondiale dell’Unesco.

L'Aida andrà in scena in replica, il 5 luglio, sempre in Tunisia, in un altro sito di rilevanza storica: il teatro antico di Cartagine. Lo spettacolo sarà anteprima del Festival Internazionale di Cartagine. L'esibizione in Africa, che, come ha sottolineato l’ad dell’Ente Luglio musicale trapanese, Giovanni De Santis, «ha una valenza anche economica, oltre che culturale», si inserisce nell’ambito del progetto di cooperazione transfrontaliera con la Tunisia.

Il progetto è sviluppato in partnership con il Distretto Turistico della Sicilia Occidentale, gli Amici della Musica di Trapani, l'Agence de Mise en Valeur du Patrimoine et de Promotion Culturelle de la Tunisie, l’Orquestre Symphonique Tunisien e la Confédération des Enterprises Citoyennes de Tunisie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X