AMBIENTE

Rischio incendi a Marsala, il sindaco emana una nuova ordinanza

di
incendi marsala, Trapani, Politica
Alberto Di Girolamo

Lo scorso 5 aprile il sindaco di Marsala, Alberto Di Girolamo, ha emesso un’ordinanza volta a prevenire gli incendi, dolosi o accidentali, causati dalla mancata pulizia da parte dei legittimi proprietari di vari appezzamenti di terreni, invasi da erbacce e rifiuti. Purtroppo quell’ordinanza sindacale non sembra avere avuto l’effetto sperato. Da qui il nuovo provvedimento che impone ai proprietari dei terreni di procedere, nel tempo massimo di 15 giorni,  a eliminare ogni e qualsiasi pericolo di incendi mediante realizzazione di fasce parafuoco o diserbatura completa delle aree con la rimozione delle erbacce secche, degli arbusti, nonché ponendo in essere tutti gli accorgimenti necessari per evitare di alimentare fiamme e garantendo la sicurezza, l’incolumità pubblica e privata e l’igiene dei luoghi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X