POLIZIA

Maltrattamenti in famiglia, arresti domiciliari per due stalker di Trapani

di

Agenti di polizia della sezione di polizia giudiziaria della Procura della
Repubblica di Trapani hanno notificato due ordinanze contenenti, rispettivamente,
il divieto di avvicinarsi all’abitazione e a meno di 500 metri dalla persona offesa e la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di Maurizio Salafia di 39 anni e Girolamo Luppino di 40 anni. Salafia è indagato per i reati di lesioni personali, minacce aggravate e violenza privata nei confronti della ex convivente, in presenza dei figli minori della donna. Luppino è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali gravi per avere maltrattato e picchiato la madre, prendendola a schiaffi e pugni fino a provocarle lesioni personali gravi, minacciandola ripetutamente di morte.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X