ACQUA

Terminata la crisi idrica ad Alcamo, la distribuzione torna alla normalità

di

Crisi idrica ad Alcamo che si avvia a risoluzione. Da oggi l’acqua sarà erogata nella zona del IV turno dopo due giorni di totale stop all’erogazione. E’ esattamente da giovedì che il Comune dal suo serbatoio, Il «Bottino», non distribuisce più un goccio di acqua a causa di una serie di rotture alla rete che approvvigiona la città dall’acquedotto di Montescuro gestito da Siciliacque. A venir meno quindi ben 60 litri di acqua al secondo e questo ha costretto l’ufficio Acquedotto, per ragioni di sicurezza a garanzia di un’adeguata scorta in caso di emergenze, a dover prevedere la totale chiusura dell’erogazione per le 48 ore precedenti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X