CARABINIERI

Controlli a tappeto nel Trapanese, un arresto per possesso di hashish a Castelvetrano

di
arresto droga castelvetrano, Trapani, Cronaca
Alessandro Spanò

Controlli a tappeto dei carabinieri tra Castelvetrano e Marinella di Selinunte.
Nella frazione marina di Marinella di Selinunte i militari hanno arrestato Giuseppe Ciaramitaro, di 30 anni, per evasione dagli arresti domiciliari e resistenza a pubblico ufficiale. Il trentenne era sottoposto alla misura cautelare con braccialetto elettronico, è stato trovato in due circostanze ad un altro civico di via Aristotele, violandogli arresti domiciliari.

A Castelvetrano, invece,  i carabinieri hanno arrestato Alessandro Spanò, di 34 anni, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti L’uomo è stato controllato nella villa comunale “Falcone e Borsellino” e addosso aveva 28 grammi di hashish, già suddivisa in dosi e 71 euro in banconote di piccolo taglio. Il giudice del tribunale di Marsala, ha convalidato l’arresto e ha disposto per Spanò l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Sempre a Castelvetrano sono stati denunciati un ventinovenne gambiano per porto abusivo di armi. Il ragazzo aveva addosso un coltello che è stato sequestrato. Mentre R.G di 44 anni, di Santa Ninfa, è stato denunciato perché si era allacciato abusivamente alla rete usufruiva della  rete elettrica pubblica per illuminare il suo ovile in contrada Rampinzeri.

Infine i carabinieri hanno controllato più di 150 persone a bordo di 110 tra automobili, motocicli e ciclomotori ed elevato sette contravvenzioni ed effettuato  tre perquisizioni personali e veicolari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X