CARABINIERI

Furto di pc alla Soprintendenza di Trapani, arrestato un 25enne

di
furto soprintendenza trapani, Ramadan Kadrolli, Trapani, Cronaca
Ramadan Kadrolli

Ruba computer, apparecchiature elettroniche e oggetti da lavoro negli uffici della soprintendenza dei beni culturali di via Garibaldi a Trapani del valore di 10.000 euro. A finire in manette un giovane di origini kosovare che è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri per furto alla soprintendenza.

I carabinieri del nucleo radiomobile di Trapani hanno arrestato Ramadan Kadrolli, di 25 anni, da anni residente a Trapani.

I militari sono stati avvisati del furto all’interno degli uffici della sovrintendenza e si sono messi sulle tracce dei ladri.

Gli uomini dell’Arma grazie a rapidissima attività info-investigativa e supportati anche dalle tracce gps lasciate da uno degli apparati elettronici sottratti sono riusciti a risalire ad uno degli autori del furto.

I militari sono entrati all’interno dell’abitazione del giovane in via Giudecca del centro storico di Trapani e hanno trovato tutta la refurtiva presa dagli uffici nelle ore antecedenti.

Nel corso della perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 30 dosi di marijuana e materiale per la pesatura ed il confezionamento dello stupefacente. Il venticinquenne è stato arrestato sia per ricettazione che per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente. Kadrolli verrà giudicato con rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X