Incendiava auto per divertimento, piromane seriale arrestato a Trapani

Nessuna minaccia, nessuna estorsione, solo il gusto di appiccare le fiamme. Così avrebbe agito un ragazzo di 24 anni, che avrebbe dato fuoco almeno a cinque auto in due mesi tra Trapani ed Erice. I carabinieri hanno arrestato il trapanese Andrei Chysty Badalucco.

Il ragazzo è stato immortalato nel corso dell'ultimo incendio dalle telecamere di un negozio. Secondo gli inquirenti Badalucco sarebbe un piromane seriale e avrebbe agito in maniera casuale e senza alcun motivo, solo per il piacere di vedere le auto bruciare e mettere in allarme le forze dell’ordine e vigili del fuoco.

Gli incendi delle autovetture spesso lambivano altre autovetture, le case e i negozi, creando il rischio che il fuoco si propagasse anche in questi edifici mettendo a repentaglio gli ignari residenti durante la notte.

Tutte le volta il tempestivo intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri di Trapani ha evitato che si creassero maggiori danni. In alcuni casi è stato necessario sgomberare alcune persone dalle loro case, minacciate dalle fiamme e dal fumo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X