SANITÀ

Installata una nuova cabina per la fototerapia all'ospedale di Trapani

di

Una nuova cabina per fototerapia di ultima generazione all’ospedale Sant’Antonio Abate. Sostituisce l’analoga attrezzatura desueta all’unità operativa di Dermatologia, guidata da Leonardo Zichichi, che era stata attivata tempo addietro nel presidio ospedaliero. La nuova cabina è stata inaugurata con una vera e propria cerimonia alla quale hanno partecipato, tra gli altri, il commissario dell’Azienda sanitaria provinciale Giovanni Bavetta e  il direttore sanitario del presidio ospedaliero Maria Concetta Martorana.

La cabina per fototerapia è utilizzata maggiormente per curare alcune forme di psoriasi, vitiligine ( che prima venivano curate solo mediante l’assunzione di farmaci), eczema ed è la terapia di elezione per gli stadi iniziali di alcuni linfomi cutanei.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X