CONSIGLIO COMUNALE

Ad Alcamo vigili urbani a pagamento per gli eventi privati

di

Sì alla tariffazione degli eventi organizzati dai privati in luoghi pubblici, dove necessita l’utilizzo della polizia municipale, ma con delle eccezioni tenendo quindi fuori gli appuntamenti di grande valenza per la città. Il consiglio comunale di Alcamo ieri sera ha adottato il regolamento per la disciplina e la sicurezza della circolazione stradale a pagamento in parte emendato dall’aula.

Un obbligo normativo, è stato precisato dall’amministrazione e dal civico consesso, ma sta di fatto che da oggi chi vorrà organizzare un evento che sia sportivo, ludico o ricreativo per le strade di Alcamo dovrà farsi carico dei costi per l’utilizzo dei vigili urbani e dei mezzi di servizio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X