TASSE

A Trapani arrivano le bollette della Tari e gli utenti protestano

di

Si moltiplicano i cittadini di Trapani che chiedono delucidazioni per quanto riguarda le nuove tariffe inerenti alla Tari.

Ieri mattina gli uffici del Servizio tributi del Comune sono stati presi d’assalto da tutti coloro che si sono visti recapitare il bollettino e che, probabilmente, non erano a conoscenza delle nuove normative comunali.

Molti infatti non sanno che l’aumento della Tari, quasi 4 milioni, è dovuto al mancato pagamento della tassa da parte dei trapanesi ed ai maggiori costi sostenuti per il conferimento in altre discariche a seguito della chiusura di Borranea perché satura a causa delle ordinanze dell’ex presidente Crocetta, il quale ha indicato a quasi tutti i Comuni del Trapanese, ed alcuni del Palermitano, di portare la spazzatura a Borranea saturandola prima del tempo previsto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X