BASKET

La Lighthouse Trapani batte Treviso e porta la serie a gara 4

di
basket, Lighthouse trapani, Trapani, Sport
Brandon Jefferson

La Lighthouse Trapani può ancora sperare nei quarti di finale dei play off. La squadra di coach Parente fa valere la legge del PalaConad e batte batte 90-85 Treviso accorciando le distanze: la serie ora è sul 2-1 in favore dei veneti e domani si gioca gara 4. Una vittoria meritata per Trapani che ha condotto la partita per 40 minuti e ha respinto gli assalti di Treviso, giunta a -1 quando mancava un solo minuto alla conclusione. La precisione ai liberi di Viglianisi ha però chiuso la contesa. Tra i singoli, altra grande prova di Jefferson, autore di 21 punti con 5/8 da 3.

Parte forte la Lighthouse con Ganeto che realizza 5 punti di fila e porta i padroni di casa sul 7-2 dopo 2' di gioco. La squadra di Parente è in grande spolvero e chiude il primo quarto sul 30-15. Treviso reagisce e piazza subito un break di 6-0 grazie alle triple di Swann e Antonutti, Trapani risponde col gioco in post di Perry e dopo il 2/2 di Negri dalla lunetta, realizza Viglianisi dai 6.75. Due triple di Lombardi nel finale consentono agli ospiti di portarsi a -7  al termine della seconda frazione.

Il terzo quarto si apre con Musso che realizza da 3 e Perry che risponde subito dalla media. Brown schiaccia in contropiede il 49-43 prima della tripla di Antonutti, Trapani allunga sul 57-46 a 3' dalla fine e a un minuto dal termine il risultato diventa 62-48 prima che Swann interrompa il break dei granata con una tripla, prima dell’ 1/2 di Renzi ai liberi. A 5 minuti dal termine della partita Trapani va sull'81-66, Treviso reagisce e accorcia le distanze portandosi a un solo punto dai padroni di casa a un minuto dalla fine. Trapani non si lascia beffare e i tiri liberi di Viglianisi sanciscono la vittoria dei granata per 90-85, un successo che alimenta le speranze di qualificazione.

"Abbiamo sempre condotto, per 40 minuti - ha commentato coach Parente - Più avanti si va più per noi diventa difficile ma i ragazzi sono stati bravissimi a vincere e a portarci a gara 4. I rapporti di forza non cambiano e Treviso resta la squadra più forte del campionato. Adesso dobbiamo solo essere umili, puntando solo a giocare a pallacanestro. Siamo stati bravi a reagire alle rimonte di Treviso e nel finale siamo stati lucidi in difesa. Sappiamo che non è finita e siamo consapevoli che loro sono allenati da un super allenatore e non si arrenderanno. C’è bisogno di tutti, è necessario che i ragazzi si facciano trovare sempre pronti".

TABELLINO

Lighthouse Trapani vs De Longhi Treviso: 90-85

Parziali: (30-15; 44-37; 63-54; 90-85)

Lighthouse Trapani: Perry 18 (6/9, 1/2), Jefferson 21 (1/3, 5/8), Renzi 21 (7/11), Viglianisi 3 (1/2 da tre), Fontana ne, Bossi 12 (0/2; 2/2), Testa, Ganeto 8 (3/4, 0/1), Simic, Guaiana ne, Mollura. Allenatore: Daniele Parente. Assistenti: Gregor Fucka e Fabrizio Canella.

De Longhi Treviso: Brown 14 (6/9; 0/1), Lombardi 13 (3/6; 2/2), Negri 4 (1/2; 0/1), Nikolic ne, Imbrò 7 (2/5; 1/4), Antonutti 14 (3/7; 2/2), Musso 14 (1/2; 4/7), Swann 12 (3/5; 2/2), Bruttini 2 (1/3), De Zardo ne, Sabatini 5 (0/2; 1/2), Rota ne. Allenatore: Stefano Pillastrini. Assistenti: Francesco Tabellini e Gabriele Galigani.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X