Turista francese ferito in un'escursione allo Zingaro, salvato dal soccorso alpino

Intervento delle squadre del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico nella riserva dello Zingaro per un turista ferito durante un'escursione.

Due squadre della stazione di Palermo sono intervenute intorno alle 14 per soccorrere un escursionista francese di 33 anni che si era procurato un trauma distorsivo al ginocchio sinistro, con interessamento del menisco e dei legamenti, cadendo nella zona di cala Disa.

L'uomo, che faceva parte di un gruppo, è stato raggiunto a piedi, immobilizzato, messo in barella e trasportato nella vicina piazzola di cala Marinella dove è stato caricato su un elicottero del 118 e trasferito all'ospedale Civico di Palermo.

Domenica scorsa una turista piemontese di 54 anni era caduta e fratturandosi a cala dell'Uzzo. Anche in questo caso sono intervenute le squadre a piedi che, dopo averla immobilizzata nella barella, l’hanno portata, a spalla fino all’ingresso della riserva dove era già in attesa un’ambulanza del 118 che l’ha trasferita al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X