SERIE C

Trapani sprecone contro il Monopoli, il rammarico di Calori: "Commessi troppi errori"

di
serie c, trapani calcio, Alessandro Calori, Trapani, Qui Trapani
Alessandro Calori

Per avere la certezza del secondo posto del girone C il Trapani dovrà fare risultato nell'ultima gara di campionato a Cosenza. I granata non vanno oltre il 2-2 casalingo contro il Monopoli e non approfittano della sconfitta del Catania a Matera mentre la promozione diretta sfuma definitivamente con la vittoria del Lecce sulla Paganese.

In vantaggio con Murano al 19' del primo tempo, i padroni di casa vengono raggiunti al 23' secondo tempo da una rete di Longo. Il Trapani torna avanti al 30' con un rigore di Corapi ma a tre minuti dal fischio finale ancora Longo punisce i granata fissando il punteggio sul definitivo 2-2.

A pesare sono le tante occasioni sprecate dai granata in tutto l'arco di gara, come sottolineato da un rammaricato Calori: "Dico peccato - commenta il tecnico - perché abbiamo costruito davvero tanto ma non siamo stati abbastanza concreti nel
capitalizzare le occasioni create, molte delle quali a tu per tu col portiere avversario. Ne abbiamo avute tante ma abbiamo commesso troppi errori sotto porta. Siamo mancati proprio in questo aspetto".

Il pareggio rinvia il verdetto per il secondo posto all'ultima giornata: "Una vittoria ci avrebbe consegnato aritmeticamente questo traguardo. Non siamo stati capaci di
sfruttare un’occasione importante. Io e lo staff riguarderemo la partita e martedì la analizzeremo con la squadra. Dobbiamo arrivare pronti all'impegno contro il Cosenza, sperando di recuperare qualche acciaccato".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X