MARE

Selinunte, alghe accumulate dopo la bonifica

di

Verso la conclusione la bonifiche delle alghe al porto di Marinella , in attesa di conferimento, mentre da ieri la via Errante a Castelvetrano è stata finalmente liberata dalle tonnellate di rifiuti,accatastati da un mese. Si tratta di due interventi diversi .

E mentre sono agli sgoccioli i lavori di bonifica del porto di Marinella di Selinunte, pur tra tante difficoltà logistiche, si pone adesso il problema dello smaltimento delle tonnellate si posidonia e di sabbia attualmente accatastate davanti al mercato ittico di Marinella.

I 70.000 euro arrivati dalla Regione per il progetto seguito dal Genio Civile di Trapani,sono praticamente finiti e la ditta ha continuato con una piccola chiatta ad estrarre materiale dal piccolo bacino compreso la parte d’ingresso del porto che continua ad accogliere le alghe, fino a quando si dovrà trovare una soluzione all’annoso problema. Ma quello che si è fatto è pur sempre poco,un intervento tampone che era urgente ,visto che le più grosse imbarcazioni continuano ad essere ormeggiate in un pontile privato in attesa di potere attraccare nella parte della banchina lato mare.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X