EROGAZIONE IDRICA

Tre pozzi fuori uso a Castelvetrano, a secco alcune zone della città

di

CASTELVETRANO. In tilt tre pozzi comunali. Disagi a Castelvetrano per l’erogazione dell’acqua che viene assicurata a giorni alterni, ma i disagi sono tanti. Tante le chiamate all’Ufficio acquedotto del Comune per capire perché da circa una settimana, specie in alcuni quartieri i rubinetti sono a secco.

Alla base del disservizio c’è il guasto ai pozzi La Cascia, Ciancimino e al pozzo Infranca che serve l’area commerciale.

La gente è esasperata e chiede con insistenza di capire il perché di questo fermo, mentre le autobotti dei privati sono in giro per la città a lenire i bisogni delle civili abitazioni, condomini e attività commerciali.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X