TRIBUNALE

Marsala, assolta in appello ostetrica dell'ospedale Borsellino

di
ostetrica assolta marsala, Trapani, Cronaca
Tribunale di Marsala

MARSALA. Condannata in primo grado dal giudice monocratico di Marsala, una ostetrica di Paceco, Evangelista Aleo, 57 anni, nel 2010 in servizio all’ospedale «Paolo Borsellino» di Marsala, è stata, adesso, assolta dalla seconda sezione penale della Corte d’appello di Palermo dall’accusa di lesioni personali colpose gravi ad un neonato.

I giudici di secondo grado hanno, inoltre, annullato il risarcimento danni disposto, in primo grado, dal giudice Matteo Giacalone, che aveva condannato l’ostetrica a otto mesi di reclusione. Annullata anche la «provvisionale».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X