LA PRESENTAZIONE

Misiliscemi, nasce un comitato per il "no" al referendum

di

TRAPANI. Il comitato per il no nel referendum per la costituzione del Comune di Misiliscemi, in programma domenica 27 maggio, sarà costituito sabato alle 11.20 all'accademia Kandinskij grazie soprattutto all'impegno di Maurizio Miceli.

Affinché il referendum venga considerato valido, occorrerà superare il quorum del 50% più uno dei votanti almeno in uno dei due ambiti nei quali verrà suddiviso il territorio comunale. In uno coloro che abitano nelle sette frazioni che vorrebbero staccarsi dal capoluogo e costituire il Comune autonomo di Misiliscemi, quindi Fontanasalsa, Guarrato, Rilievo, Locogrande Marausa, Salinagrande, Palma e Pietretagliate e, dall'altro tutti gli altri trapanesi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X