IL RICONOSCIMENTO

Rifiuti, premio a Marsala per l'alta percentuale di differenziata

MARSALA. Il Comune di Marsala è stato premiato dalla Regione per i risultati raggiunti nella raccolta differenziata dei rifiuti. A Catania, nel Centro fieristico "Le Ciminiere", a ritirare il riconoscimento è stato il vicesindaco Agostino Licari, che tra le sue deleghe ha anche quella alla Nettezza urbana.

Marsala è stata premiata in quanto uno dei Comuni, tra quelli più popolosi della Sicilia, dove è stata raggiunta la percentuale più alta di differenziata: 55%.

Presente alla cerimonia di premiazione il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, il direttore generale ai rifiuti Salvatore Cocina ha avuto parole d'elogio per tutti i 110 Comuni virtuosi. "Abbiamo ridotto drasticamente - ha detto il vice sindaco di Marsala - il volume di rifiuti che alimenta un mondo grigio di interessi portati avanti dai gestori delle discariche, che finiscono per condizionare anche la Regione. La riduzione del quantitativo portato in discarica ha consentito anche di ridurre le tasse: un beneficio economico per i cittadini corretti, uno sprone per quelli che stentano ancora ad adeguarsi. In ogni caso, l'introduzione della tariffa puntuale farà in modo che ognuno avrà un interesse diretto a fare la differenziata".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X