PALLAVOLO

Per la Sigel Marsala una retrocessione amara e piena di recriminazioni

di

MARSALA. Quanta rabbia, quanta grinta, quanta determinazione e… voglia di vincere nella Pallavolo «Sigel Marsala» che s’è appena congedata dal campionato di A2 in cui, alla fine, dopo la sensazionale rimonta compiuta nella seconda parte del girone di ritorno, non è riuscita per un pelo, ovverosia per… un punto, ad evitare la retrocessione e a ritrovarsi, al di là dei propri demeriti, in B1.

Per l’ultimo match della stagione, le ragazze del presidente Alloro affrontavano domenica alla «Fortunato Bellina», la Barricalla Collegno, squadra che, dal canto suo, aveva bisogno di una vittoria per non partire addirittura dall’undicesimo posto sulla griglia dei play-off per la A1.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X