EQUITAZIONE

Trofeo Sicilia Gold, Guastella vince la prima tappa a Buseto Palizzolo

trofeo sicilia gold, Trapani, Sport
Agostino Ferrari, vincitore del Trofeo Sicilia Gold 2017

BUSETO PALIZZOLO. Si è aperto con la vittoria di Giancarlo Guastella nel Gran Premio, prova mista (h. 140) il Trofeo Sicilia Gold di salto ostacoli per la stagione 2018. L’evento - primo dei quattro appuntamenti itineranti per tutta la Sicilia - si è svolto negli impianti del Centro ippico Pietra dei Fiori di Buseto Palizzolo sabato 7 e domenica 8 aprile.

Nessuno dei binomi alla partenza nella gara più importante del concorso ieri, domenica 8 aprile, è riuscito a chiudere senza errori sul tracciato disegnato dal direttore di campo Romano Roberto Murè.

Giancarlo Gustella in sella a Capoen K Z ha chiuso con 8 penalità totali (4/4) e il tempo di 46”88. Il cavaliere siracusano tesserato per Equitazione Siracusana Asd ha vinto la prova davanti al palermitano Filippo Infantino (Plutia Asd), secondo in sella a Flink Fopje, con le stesse penalità agli ostacoli, ma con il tempo di 49”66 nel barrage finale.

La terza posizione della classifica è andata allo Junior messinese Antonino Sottile in sella a Bramin con undici (11/0) penalità e il tempo di 53”39. Seppure il giovane cavaliere Tesserato per il New Eagles Asd abbia accumulato 11 punti di penalità al percorso base, è necessario sottolineare che è stato anche l’unico a riuscire a firmare un netto al barrage conclusivo.

Nella giornata di apertura di sabato era stato Filippo Infantino in sella a Flink Fopje ad aggiudicarsi la categoria più importante, la C140 a fasi consecutive. E’ stato quello del cavaliere palermitano tesserato per la Plutia Asd il percorso più veloce e preciso con un netto agli ostacoli e il velocissimo tempo di 34”44. A nulla è servito il tentativo del cavaliere catanese, tesserato per Equitazione Siracusana Asd, Matteo Marchese in sella a Basilea, che nonostante il netto non è riuscito ad abbattere il tempo oltre i 36”10.

Terzo posto per l’altra palermitana e moglie di Infantino, Luciana Moschitta, anche lei tesserata per Plutia Asd. In sella a Vladimir l’amazzone dell’EOS ha chiuso la gara con un errore alla seconda fase e con il tempo di 41”46.

L’appuntamento di Buseto Palizzolo si è arricchito con la prima tappa di selezione per la squadra giovanile che rappresenterà la regione alla tradizionalissima Coppa dei Giovani di Piazza di Siena a Roma (24/27 maggio).

Al termine del primo step di selezione la classifica provvisoria vede in testa l’amazzone catanese Sveva Smiroldo su Carioca (23,60 pt; C.I. Linera), seguita dalla catanese Giorgia Salonicchio su Ceaurante DD (21,12 pt; C.I. Valverde), dalla catanese Laura Consoli su Emar (20,44 pt.; C.I. Linera), dal gelese Francesco Scimè su Quite Confident T (18,28 pt; C.I. Niscemi), dal catanese Nicola Romano su E’ Kash by Cartoflex (Società Ippica Siracusana) e dalla catanese Daria Zuccaro su Betty Van de Helle (17,92; New Eagles Asd).

Seconda tappa di selezione in programma a Siracusa negli impianti della SIS il 12 e 13 maggio in occasione del secondo appuntamento con il Trofeo Sicilia Gold, giornate in cui conosceremo i nomi definitivi dei componenti del Team Sicilia per Roma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X