CARABINIERI

Rubano 200 chili di materiale ferroso, tre arresti a Mazara

di

MAZARA. I carabinieri di Mazara del Vallo li hanno sorpresi mentre stavano per portare via oltre 200 chili di materiale ferroso appena rubato da un immobile in contrada Affacciata.

In manette sono finiti tre uomini di Castelvetrano: Maurizio Pisciotta, 32 anni, Danilo Camerino, 34 anni, e Gaspare Tortorici, 28 anni. I tre si trovavano all'interno di un immobile situato sottoposto a vincolo giudiziario, poiché di proprietà di una società in fallimento per la quale è stato nominato curatore fallimentare.

Grazie all'ausilio di una smerigliatrice collegata a un gruppo elettrogeno portato sul luogo, i tre stavano per portare via a bordo di un Fiat Doblò oltre 200 chili di materiale ferroso, tra cui dei tubi in ferro, dei raccordi in ottone e dei cavi di rame.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X