COMUNE

Paceco, lascia l’assessore Cusenza: "Divergenze non superabili"

di

PACECO. L’ingegnere Pietro Cusenza si è dimesso da assessore del comune di Paceco. Lo ha fatto con una lettera inviata al sindaco Biagio Martorana in cui, oltre ai ringraziamenti di rito «per la fiducia che ha riposto nel mio operato nel corso di questi anni di collaborazione e soprattutto per l’onore che mi ha concesso nel servire la nostra amata comunità», spiega le motivazioni delle dimissioni.

Motivi di carattere squisitamente politico poiché «il confronto interno alla coalizione ha portato a far emergere divergenze di vedute difficilmente superabili, per altro ulteriormente acuite dal fatto che lei ha abdicato anzitempo al suo ruolo, che lei stesso aveva definito di "coordinatore super partes", scelta che l’ha portato a dichiarare la diretta partecipazione al confronto elettorale come candidato al Consiglio Comunale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X