SERIE C

Il Trapani vuole continuare la rimonta sul Lecce

di

TRAPANI. Dodici punti in 9 giornate. Sono quelli che il Trapani ha “rosicchiato” in classifica al Lecce, da quando, alla quinta del girone di ritorno, ha osservato il secondo proprio turno di riposo. Da lì è cominciata, infatti, la rimonta più significativa.

Era la venticinquesima giornata e la classifica vedeva, infatti, la squadra di Alessandro Calori a 41 punti, il Catania a 49 ed il Lecce a 55. Dodici, da allora, quindi, le lunghezze recuperate nei confronti della capolista, ma anche otto nei confronti del Catania, con il quale il Trapani continua a condividere, alla trentatreesima giornata, la piazza d’onore della graduatoria, a 63 punti, contro i 65 del Lecce che, a differenza delle due inseguitrici, deve osservare ancora il suo secondo turno di riposo.

Lo farà alla terzultima giornata, la trentaseiesima, proprio quando Catania e Trapani disputeranno al “Cibali” una partita che chissà quale valore avrà, se quello di uno spareggio per il secondo posto o per qualcosa di diverso.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X