NEL TRAPANESE

Giovane svizzera precipita col parapendio ad Erice, ricoverata in gravi condizioni

ERICE. Un volo in parapendio è finito male questo pomeriggio, intorno alle 14,30, per una giovane svizzera di 29 anni, precipitata in un dirupo alquanto scosceso del versante sud della montagna di Erice. La giovane ha riportato un politrauma.

E’ stato il gruppo di persone che con lei stava praticando l’attività sportiva a lanciare l’allarme. La ferita, non senza difficoltà per l’impervietà dei luoghi, è stata raggiunta dai vigili del fuoco del Comando provinciale di Trapani, che coordinati dall’ispettore anticendio Vincenzo Cuttone sono intervenuti con due squadre, tra cui il gruppo Saf. Sul posto pure i carabinieri e un medico del 118 il quale dopo avere stabilizzato la paziente ne ha permesso il trasferimento all’ospedale Sant'Antonio Abate a bordo dell’elicottero dei vigili del fuoco fatto arrivare da Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X