TARI

Tassa sui rifiuti meno cara a Valderice per chi adotta un cane

di

VALDERICE. Il Consiglio comunale di Valderice ha approvato in via definitiva le modifiche al regolamento dell’ imposta unica comunale - proposte dalla giunta municipale e che prevedono un’agevolazione relativamente alla Tari per chi adotta un cane ospitato nel rifugio comunale o in strutture convenzionate o in stallo presso privati.

La riduzione annua, pari a cento euro da detrarre sull'importo dovuto a titolo, verrà concessa per tre anni, a favore del contribuente che adotta un cane e per un massimo di 2 cani per nucleo familiare, quindi il Comune elargirà fino ad un massimo di 600 euro. «Non è una somma sufficiente a mantenere un cane per un anno – dice il sindaco Mino Spezia – ma crediamo anche che chi decide di adottare un cane lo fa perché ama gli animali».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X