COMUNE

Rifiuti ad Alcamo, varato un piano da 8 milioni

di

ALCAMO. Via libera al piano economico-finanziario per la gestione dei rifiuti in consiglio comunale ma con i numeri risicati della sola maggioranza del Movimento 5 Stelle. Una manovra da 8,4 milioni di euro l'anno che ha lasciato forti perplessità all'intera opposizione che in blocco ha votato «no» o si è astenuta.

In buona sostanza si parla di un piano che ricalca in toto quello dei due anni precedenti e che già l'amministrazione comunale grillina era stata costretta a rivedere lo scorso anno dal momento che è sfumata l'assegnazione dell'appalto per la mancanza di ditte che si sono presentate alla gara che evidentemente è stata ritenuta anti-economica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X