L'INIZIATIVA

A Salemi un lungo corteo per ricordare le vittime di mafia

di

SALEMI. Che fosse iniziata la primavera ieri mattina a Salemi non lo si vedeva dal cielo grigio, ma dai colori sbandierati da tutti quei bambini e ragazzi del corteo che ha percorso il centro storico, nella giornata dedicata all'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Ricorrenza nazionale rispettata anche nel Trapanese.

Ad organizzare l'evento, intitolato «Il cammino (gioioso) della legalità...per non restare nella zona grigia», è stato l'Istituto comprensivo statale «Giuseppe Garibaldi-Giovanni Paolo II» di Salemi e Gibellina, con la partecipazione delle classi quarte e quinte elementari più tutte le classi medie, in collaborazione con l’associazione «Libera contro le mafie», sezione di Trapani, e l'associazione «Peppino Impastato».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X