NEL TRAPANESE

Troppi furti in un quartiere di Castelvetrano, il parroco chiude il banco alimentare

CASTELVETRANO. Tanti, troppi furti in quel quartiere di Castelvetrano, e così il parroco di una chiesa decide di chiudere il banco alimentare fino a che non finirà questa storia. La decisione arriva da Don Meli, prete della Chiesa di Santa Lucia a Castelvetrano.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso, come racconta un articolo del Giornale di Sicilia in edicola oggi, è il furto di una grondaia di rame della Chiesa. Qualcuno nel pomeriggio di lunedì, approfittando del fatto che il cancello, che porta anche all’abitazione di Don Meli, era aperto, hanno con forza staccato un tubo in rame.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X