SERIE C

Il Trapani frena contro il Bisceglie, 2-2 e addio al secondo posto

di

TRAPANI. Brusca frenata del Trapani, proprio quando sembrava che la squadra di Calori, riagganciato il secondo posto in classifica in virtù di quattro vittorie consecutive, potesse... innestare la quinta e proseguire la sua corsa con il vertice della classifica nel navigatore. Una partita, per certi versi inspiegabile, considerando che il Bisceglie ha fatto solo due tiri in porta, mentre i granata hanno dominato in lungo e in largo, anche sul piano tecnico, e hanno raccolto briciole rispetto a quanto seminato.

Sarebbe imperdonabile, però, se la squadra avesse peccato di presunzione o di supponenza, cullandosi sul fatto che per più di mezz’ora, nel primo tempo, aveva disposto a piacimento dei nerazzurri. Oltre a mordersi le mani, al Trapani non rimane che imprecare per qualche episodio dubbio in area avversaria, come quello accaduto al 30’ del primo tempo, quando, sugli sviluppi di una punizione, un colpo di testa di Polidori viene deviato con una mano da un difensore ospite.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X