GUARDIA DI FINANZA

Lavoro nero, denuncia per due imprenditori di Castelvetrano

di

CASTELVETRANO. Un controllo fiscale di routine all’interno di un esercizio commerciale che si occupa della vendita di giocattoli a Castelvetrano. L’atteggiamento di uno dei titolari alla fine dei controlli e il fiuto investigativo dei finanzieri che erano lì a verbalizzare l’attività appena conclusa.

È bastato questo a fare scattare l’indagine che ha portato ieri i finanzieri della Compagnia di Castelvetrano a denunciare due imprenditori alla Procura di Marsala. Praticamente scrivono i finanzieri che i titolari dell’esercizio commerciale «pagavano una dipendente duecento euro al mese e in nero».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X