SERIE C

Trapani, Aloi è pronto a lottare dopo infortunio e sfortuna

di
trapani calcio, Trapani, Qui Trapani
Salvatore Aloi

TRAPANI. Negli spogliatoi del Trapani lo chiamano “Il miracolato”. Il centrocampista Salvatore Aloi è tornato a giocare dopo un intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro ed è scampato, restando appunto miracolosamente illeso, ad un incidente stradale nel quale è andata distrutta la sua Audi A1, dopo avere cappottato più volte in autostrada.

«Beh, l’annata, a questo punto, non può che finire benissimo – dice, sorridendo sornione -, ossia con il raggiungimento dell’obiettivo che ci siamo prefissi». Per centrarlo, conta di dare il suo contributo.

«È chiaro che dovrò lavorare anche per scalare le gerarchie che si sono formate dentro il gruppo», afferma, realista, e probabilmente con più di un pizzico di rammarico perché il grave infortunio subìto è arrivato nella prima partita del campionato, il 26 agosto del 2017, quando, schierato titolare, dopo soli 12' dal fischio iniziale della gara contro il Siracusa, è stato costretto a lasciare il campo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X