COMUNE

Assegnazione dei beni confiscati a Mazara: bando per le associazioni

di

MAZARA DEL VALLO. Assegnazioni di beni confiscati alla mafia. Il Comune di Mazara ne ha assegnati 4, che facevano parte di un elenco di 12 pubblicato nell’Albo Pretorio per l’affidamento in concessione gratuita, per finalità sociali, a favore di soggetti privati.

L’assegnazione è stata in maniera provvisoria perché sarà la Prefettura di Trapani a dare la relativa autorizzazione al comune per siglare il contratto con i privati destinatari dei beni, dopo i controlli previsti dalla legge ed in particolare che non ci siano gradi di parentela, anche lontana, tra gli assegnatari e proprietari degli immobili ritenuti mafiosi o vicini alla mafia dopo i relativi processi.

Gli assegnatari ne potranno fare uso per un periodo non inferiore ai 5 anni e non superiore ai 20 anni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X