IL CASO

Alcamo, 200 mila euro d’affitto per i locali dei servizi sanitari

di
Alcamo, Trapani, Economia

ALCAMO. Una spesa annua di oltre 200 mila euro per immobili vetusti con standard di sicurezza minimi soprattutto in materia di norme antisismiche.

L'edilizia della sanità alcamese non sta certamente bene e soffre delle vecchie logiche degli immobili in affitto secondo ovviamente parametri ampiamente superati in chiave anche di garanzia di sicurezza.

D'altronde altrimenti non può essere se si considera che si tratta di immobili vecchie di 30, 40 o addirittura mezzo secolo fa. Sono in tutto 9 le strutture gestite dall'Asp per un totale di 8 mila e 800 metri quadrati, e 3 mila di questi (vale a dire 6 diversi locali) sono in affitto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X