PREISTORIA

In una grotta di Custonaci trovato un femore di Homo sapiens

di

CUSTONACI. Il femore di un Homo sapiens unitamente a tanti altri resti di un insediamento preistorico sono stati ritrovati all'interno della «Grotta del Fantasma», in contrada Zubbia a Custonaci. Nel piccolo centro a circa 15 chilometri da Trapani è infatti in corso una attività dello «Speleo Team Trapani», gruppo che da diversi anni si occupa di ricerca e studio in ambito speleologico.

Il femore era incementato sul pavimento della grotta, ad un'altezza di circa 200 metri dal livello del mare, e subito ha attirato le attenzioni dei ricercatori per via della sua forma sottile ed allungata, diversa rispetto ai ritrovamenti che gli speleologi avevano fatto in precedenza. Dopo una breve pulitura, quindi, l'osso è stato sottoposto al parere degli esperti e, sulla base della sua morfologia, delle caratteristiche anatomiche e del rapporto delle dimensioni, sembrerebbe proprio essere un femore umano.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X