SERIE D

Il Paceco si arrende al Portici, la salvezza è un miraggio

di

PACECO. Capolinea, si scende. Nel recupero di Serie D, Paceco e Portici si affrontano in una gara che ha un peso rilevante in chiave salvezza con gli ospiti che vogliono uscire dalla zona play out e il Paceco che invece cerca di entrarci per evitare la retrocessione diretta.

Vincono, e con pieno merito, gli ospiti che hanno dimostrato di essere più compatti, più squadra, anche se hanno evidenziato evidenti lacune in difesa, sia sulla fascia destra dove Bisone ha sofferto Terranova, sia nei difensori centrali. Ma di tutto questo il Paceco non ha saputo giovarsene ed alla fine, addirittura, va segnalato che il migliore della squadra di casa è stato il giovane portiere Alessandro Noto, fresco di convocazione nella nazionale Under 17.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X