IL CASO

Salemi, vendita del pane la domenica: raggiunto un accordo parziale

di

SALEMI. Non si è ancora definita a Salemi la vicenda dei turni nei festivi per i panifici. Due riunioni negli ultimi quattordici giorni non sono bastate per trovare un accordo risolutivo.

Eppure una novità è uscita dall'incontro di questa settimana tra esercenti ed amministrazione comunale, e riguarda la disponibilità a tenere alzata a turno la saracinesca nelle domeniche di chiusura individuate dalla Regione, data da quei panifici prima contrari.

Un passo avanti che però non basta a ricomporre le distanze. Oggetto del contendere rimane il fatto che, dovessero essere individuati i turni dei panifici che uno alla volta starebbero aperti la domenica, chi non fosse autorizzato quel giorno a panificare possa comunque vendere o meno il pane cotto entro le ore ventiquattro di sabato.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X