AMMINISTRAZIONE

Alcamo, gli abusivi chiedono al Comune di poter restare negli immobili

di

ALCAMO. No alle demolizioni. No al pagamento di sanzioni ritenute elevate per l’occupazione da anni della propria abitazione abusiva. Si al pagamento di adeguati canoni di locazioni per continuare ad abitare l’immobile abusivo.

Ad Alcamo abusivi sul piede di guerra che ieri hanno depositato un atto di contestazione e richiesta di riesame delle diffide con le quali il Comune ha chiesto «La consegna di immobili realizzati abusivamente e il pagamento delle indennità di occupazione sine titulo, bene già acquisito al patrimonio comunale».  L’atto di contestazione, notificato al Comune.  è stato sottoscritto da cinquantasette alcamesi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X