IACP

Abusivismo a Trapani, 28 alloggi popolari su 30 occupati illecitamente

di

TRAPANI. Trenta case liberate e nella disponibilità dell’Iacp per la consegna agli aventi diritto presenti nelle graduatorie, ma soltanto due effettivamente assegnate, con ventotto occupazioni abusive. Così, soltanto il 6% delle case disponibili, nel 2017, è andato realmente a coloro che avevano tutti i requisiti.

Nel rimanente 94% dei casi, invece, a vincere è stato l’abusivismo, con coloro che non avevano diritto di vivere in quegli appartamenti, che, invece, «con la forza» si sono intrufolati nelle case, ledendo il sacrosanto diritto di coloro che sono in graduatoria e che ambiscono ad un alloggio popolare. Così come prevede la legge.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X