SCUOLA RUGBY "I FENICI"

A Marsala un festival del rugby per dire "no" alla violenza

di

MARSALA. «La violenza offende. Lo sport difende perché ogni vittoria passa dalle mani del compagno o della compagna» creando una rete che fortifica ognuno per migliorare l’intera società». È decisamente ambizioso l’obiettivo della scuola rugby I Fenici, che ha dato vita ad un evento il cui scopo è stato non solo sportivo, ma chiaramente sociale.

Si tratta del primo Festival di rugby femminile, patrocinato dal Comune di Marsala, che ha riunito nello stadio municipale le società di tutta la Sicilia (i pullman sono stati messi a disposizione dal Comitato regionale rappresentato dal vice presidente Gianni Saraceno), per dire no alla violenza sulle donne a partire dalle bambine, protagoniste della competizione di valore morale, più che agonistico.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X