LA SENTENZA

Assistenza a 4 minori non pagata, Comune di Campobello condannato a risarcire

di
comune di campobello risarcimento, Trapani, Cronaca
Tribunale di Marsala

CAMPOBELLO. «Non ti pago» era stata la risposta data dal Comune di Campobello di Mazara alla cooperativa mazarese «Vivere Con», che reclamava il pagamento delle rette assistenziali relative a quattro minori in condizioni di disagio sociale ospiti della casa-famiglia «I fiori di Carmelo». Una struttura gestita dalla coop mazarese a Campobello di Mazara.

Il pagamento delle rette era stato chiesto per il periodo a partire dall’ottobre 2013, la data in cui i minori avevano assunto la residenza anagrafica nel Comune campobellese, ha avuto partita persa in sede giudiziaria. La sezione civile del Tribunale di Marsala, infatti, ha condannato il Comune di Campobello di Mazara a pagare 267.127,23 euro. Rigettando l’opposizione dello stesso ente avverso il decreto ingiuntivo notificato dalla cooperativa «Vivere Con».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X