VIA CAVALLARO

Avvelenati altri due cani a Selinunte: si teme per la sorte di altri tre

di

CASTELVETRANO. Trovati due cani morti per avvelenamento, nella via Cavallaro a Marinella di Selinunte, mentre ne mancano all’appello tre. Continua la «mattanza» per mano dell’uomo che spargendo probabilmente esche avvelenate è riuscito a uccidere due innocui cani e un gatto trovato morto vicino al cane. «E’ successo nella via Cavallaro a Marinella di Selinunte l’atro ieri notte» riferisce Davide Rizzo visibilmente scioccato,visto che a questi cani non faceva mancare un pasto al giorno.

Annuncia che «presenterà una denuncia contro ignoti». Ha avuto l’amara sorpresa di trovare un meticcio di colore nero femmina di circa un anno sul ciglio della strada e un altro poco distante sotto un albero di ulivo. Aggiunge il giovane: «Oggi mi metterò alla ricerca dei tre cani che mancano all’appello. Uno, quello nero non era microcippato,mentre il secondo lo era».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X