CONTRADA ERBE BIANCHE

Accampamento migranti a Campobello, ordinato lo sgombero entro il 4 marzo

di

CAMPOBELLO DI MAZARA. Il termine ultimo per sgomberare volontariamente il campo è domenica 4 marzo. In caso contrario, da lunedì 5 avverrà lo sgombero forzato, con l’ausilio delle Forze dell’ordine. Sull’accampamento spontaneo di migranti di contrada Erbe Bianche a Campobello di Mazara si riaccendono i riflettori.

Il sindaco Giuseppe Castiglione lo scorso 12 febbraio ha firmato un’ordinanza che impone lo sgombero dell’area ma la scelta è stata concordata con la Prefettura di Trapani che ha dato «indicazioni» sull’opportunità di liberare qualsiasi campo di accoglienza di lavoratori extracomunitari. L’accelerazione alle operazioni di sgombero è arrivata dopo gli ultimi fatti di cronaca che si sono verificati a Rosarno, in Calabria: in un incendio nella tendopoli è morta una cittadina extracomunitaria e altri sono rimasti feriti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X