IL CASO

Strada chiusa: è protesta a Castelvetrano

di

CASTELVETRANO. Abbattute la scorsa notte, le transenne metalliche dell’Arco porta di Mare di Castelvetrano, istallate dopo l’accertamento dello stato precario di del monumento. Intanto per mercoledì prossimo alle 10,30 il Commissario Salvatore Caccamo ha convocato una urgente riunione operativa.

Nella mattinata di ieri i Vigili Urbani hanno transennato l’accesso al tratto di strada, in attesa di ricollocare le barriere metalliche per inibire il traffico veicolare e pedonale . C’è molta preoccupazione intanto tra i commercianti che insistono nella parte della via Garibaldi chiusa al traffico dallo scorso 28 febbraio, quando a seguito di segnalazioni i Vigili del Fuoco ispezionarono attentamente l’«arcu di l’ammaculata», come comunemente viene chiamato, riscontrando delle fessurazioni molto gravi e profonde che hanno favorito l’infiltrazione abbondantissima di acqua piovana, al punto che sono crollati calcinacci e pezzi di tufo, mettendo a rischio la stabilità dello stesso arco.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X